Home Archivio storico 1998-2013 Generico Incontro sui beni archeologici

Incontro sui beni archeologici

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Il 21 dicembre, presso l’Aula magna "Francesco Piruca" dell’Accademia di Belle Arti e Restauro "Abadir", che si trova a  Sant’Agata Li Battiati (CT), in Via Leopardi 8, si terrà un incontro sul tema "I beni archeologici: una risorsa per il territorio". Dopo i saluti del sindaco di Sant’Agata Li Battiati, Gregorio Arena, che alle ore 16.00 aprirà l’incontro, il presidente dell’Abadir Salvatore Giuliano si soffermerà sul tema "I beni culturali: una risorsa per il lavoro". Sono anche previsti interventi di Antonio Fiumefreddo, assessore ai Beni Culturali del Comune di Catania, e di Gesualdo Campo e Maria Grazia Branciforti, rispettivamente soprintendente per i Beni Culturali e Ambientali e dirigente Servizio Beni Archeologici della Soprintendenza di Catania.
L’incontro, il cui moderatore sarà Remo Gerevini, direttore dell’Accademia legalmente riconosciuta Abadir, si concluderà con una relazione di Nellina Lagona, ordinaria di Archeologia classica all’Università degli Studi di Catania, su "L’altra sponda del Mediterraneo: vent’anni di scavi a Kyme Eolica".

Ai lavori della missione archeologica di Kyme Eolica, diretta proprio dalla prof.ssa Lagona, partecipano, in convenzione con il Centro Universitario di Topografia antica, anche gli allievi dell’Accademia Abadir.

In occasione dell’incontro, sarà allestita una mostra che riguarda, oltre alla citata missione archeologica, anche il corso biennale di restauro delle pitture, iniziato la scorsa estate in Aliaga (Turchia), a cui partecipano sedici allievi provenienti da varie città turche.

CONDIVIDI
Preparazione concorso ordinario inglese