Home Sicurezza ed edilizia scolastica Indagini diagnostiche Miur, a Francavilla Fontana (Br) 13 scuole finanziate

Indagini diagnostiche Miur, a Francavilla Fontana (Br) 13 scuole finanziate

CONDIVIDI

I finanziamenti del Governo per le indagini diagnostiche dei plessi scolastici coinvolgeranno 13 scuole di Francavilla Fontana. Si tratta di finanziamenti con un tetto massimo di 9mila euro per singolo istituto.

In un articolo di un sito web locale si scrivesi scrive: “Nello specifico, a beneficiarne, saranno per 7mila euro la scuola primaria Aldo Moro, la scuola dell’infanzia G. Calò, la scuola primaria di viale Lilla, la scuola primaria E. De Amicis, la scuola primaria Falcone Borsellino, la scuola dell’infanzia ‘Padre Camillo Campanella’, la scuola dell’infanzia ‘Giuseppina Di Summa’, la scuola dell’infanzia ‘Madre Teresa di Calcutta’, la scuola dell’infanzia ‘Distante 1’ e la scuola dell’infanzia ‘Distante 2’. Riceveranno invece 9mila euro ad istituto la scuola media ‘Virgilio Marone’, la scuola media ‘Bilotta’ e il primo circolo ‘San Francesco D’Assisi’. Tredici plessi, appunto, inseriti dal Ministero della Pubblica Istruzione nella graduatoria regionale degli istituti che, superata con esito positivo la selezione pubblica, potranno godere del denaro. I fondi, messi dal Governo Nazionale, serviranno in primis per prevenire possibili crolli dei solai e dei controsoffitti. Nella sola provincia di Brindisi sono stati 133 i plessi per i quali è stato richiesto il finanziamento. Di questi solo 53 otterranno stanziamenti”.

Icotea