Home Archivio storico 1998-2013 Generico Indennità “una tantum” a tutti i supplenti

Indennità “una tantum” a tutti i supplenti

CONDIVIDI
  • Credion
Con la nota prot. n. 1990 del 12 luglio scorso, il Ministero dell’Istruzione comunica il parere che l’Aran ha diramato in risposta ad apposito quesito ministeriale in relazione alle modalità di liquidazione dell’una tantum prevista per il personale docente dal comma 2 dell’art. 4 del CCNL 7/12/2005.

In considerazione di quanto espresso dall’Aran, il Ministero rende noto che sarà implementata, a breve, sul sistema informativo (SISSI) l’apposita funzione per il calcolo della suddetta indennità per tutto il personale docente con incarico a tempo determinato.