Home Archivio storico 1998-2013 Generico Individuare le eccellenze, accreditamenti entro il 9 dicembre

Individuare le eccellenze, accreditamenti entro il 9 dicembre

CONDIVIDI
  • Credion
Nel decreto ministeriale del 28 luglio 2008, trasmesso con la circolare n. 86 del 20 ottobre 2008 si parla di modalità di accreditamento dei soggetti esterni all’Amministrazione scolastica e della presentazione delle proposte di gare e di competizioni da parte dell’Amministrazione scolastica e degli organismi accreditati per l’individuazione delle eccellenze degli studenti frequentanti i corsi di istruzione secondaria superiore delle scuole statali e paritarie.
I soggetti esterni all’Amministrazione (pubblici e privati compresi regioni ed enti locali, nazionali e comunitari) che intendono collaborare con l’Amministrazione scolastica e interessati ad avere l’accreditamento, possono inviare raccomandata al Miur, Direzione generale, Ufficio VII entro il 9 dicembre 2008, cioè entro trenta giorni dalla pubblicazione dell’Avviso nella Gazzetta ufficiale della Repubblica italiana avvenuta il 7 novembre 2008 (4ª Serie speciale – Concorsi – n. 87).
A loro volta, gli uffici centrali e periferici dell’Amministrazione scolastica e le istituzioni scolastiche, statali e paritarie, possono presentare alla stessa Direzione sopra citata, entro e non oltre il 31 dicembre 2008, per l’anno scolastico in corso ed entro il 31 marzo 2009 di ciascun anno per gli anni scolastici successivi, proposte nei vari ambiti disciplinari per la realizzazione di gare e competizioni, nazionali e internazionali, nonché olimpiadi e certami.

Per visionare e scaricare la circolare ministeriale n. 86 del 20 ottobre 2008, alla quale è allegato il decreto del 28 luglio 2008, consulta il box “Approfondimenti” di questa pagina.