Home Attualità Inizio scuola 2021: supporto agli istituti. In cosa consiste

Inizio scuola 2021: supporto agli istituti. In cosa consiste

CONDIVIDI
  • Credion

Il Ministero dell’Istruzione, nel prendere atto della complessità organizzativa e delle peculiarità che caratterizzano l’erogazione del servizio scolastico, nell’intento di salvaguardare “il benessere psicofisico e sociale soprattutto dei minori garantendo lo svolgimento delle attività in presenza”, ha inviato, a tutte le istituzioni scolastiche, la nota n° 900 del 18 agosto 2021 allegando alla stessa l’accordo sottoscritto da alcuni sindacati il 14 agosto del 2021.
Il Ministro s’impegna al fine di supportare l’azione delle singole scuole.

Servizio Help Desk

Il servizio di Help Desk è dedicato alle istituzioni scolastiche per richiedere assistenza via web, raggiungibile tramite il seguente percorso: “SIDI → Applicazioni SIDI →Gestione Finanziario Contabile → Help Desk Amministrativo Contabile”.

Icotea

Istituzione di un tavolo nazionale

Il tavolo nazionale permanente è composto da:

  • rappresentanti del Ministero dell’Istruzione,
  • rappresentanti del Ministero della Salute,
  • rappresentanti delle OO.SS. firmatarie del protocollo, al fine di gestire l’applicazione concreta delle indicazioni dati dal CTS monitorando, e analizzando la messa in atto delle stesse indicazioni nelle singole istituzioni scolastiche.

Compiti del tavolo nazionale

  • Analizzare le questioni di maggiore interesse e criticità pervenute non solo tramite l’HELP DESK, ma anche attraverso le singole richieste avanzate dai direttori generali dell’USR o direttamente dalle Organizzazioni sindacali.
  • Far sì che le attività scolastiche possano procedere nell’osservanza di tutte le misure previste da ogni singola regione.
  • Mettere in atto eventuali misure in relazione all’andamento dei contagi in ogni singolo territorio.
  • “Assicurare la piena ed effettiva tutela della salute degli studenti e di tutto il personale scolastico coinvolto”.

Istituzione di un tavolo regionale

Presso ogni ufficio scolastico regionale USR, è istituito un tavolo di lavoro
permanente che potrà avvalersi dell’ufficio territoriale, composto da:

  • rappresentanti dell’USR designati dallo stesso Direttore,
  • rappresentanti delle OO.SS. firmatarie del presente Protocollo,
  • rappresentanti degli enti locali,
  • rappresentanti dei Servizi d’igiene epidemiologica,
  • rappresentanti della Protezione Civile operanti sul territorio.

Compiti del tavolo regionale

Ogni tavolo ha il compito di fare da tramite tra il tavolo nazionale permanente e le singole istituzioni scolastiche mettendo in evidenza le problematiche emergenti nell’attuazione di quanto indicato a livello ministeriale.

Incontri mensili

Inoltre è previsto un incontro mensile tra il Ministero e le OO.SS in ordine
all’attuazione dell’intesa sottoscritta il 14 agosto 2021.