Home Politica scolastica Insulti sessisti e volgari alla ministra Azzolina, l’hater chiede scusa: “Esasperato dal...

Insulti sessisti e volgari alla ministra Azzolina, l’hater chiede scusa: “Esasperato dal lockdown”

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Un insegnante di matematica all’istituto superiore Barletti di Ovada, ex iscritto al Partito Democratico, si è reso protagonista di un episodio molto spiacevole: insulti sessisti e violenti nei confronti della ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina.

Fatti gravi e intollerabili: i commenti del professore erano in calce a un post che pubblicava una foto dell’esponente del governo.

A La Stampa, l’hater porge le sue scuse alla ministra: “È stato un momento di esasperazione dovuto al lockdown. Mi scuso, non dovevo farlo. Chiuso in casa da tempo esasperato da questa situazione, mi sono lasciato andare e ho scritto quello che tutti hanno letto e giustamente condannato. Ero in ansia in quanto non si sapeva nulla sugli esami di Stato delle superiori e si parlava della necessità della presenza dei docenti alle prove. Io oltretutto ho problemi di salute. Così ho fatto quella stupidaggine. Posso solo scusarmi con il ministro”.

ICOTEA_19_dentro articolo
CONDIVIDI
Preparazione concorso ordinario inglese