Home I lettori ci scrivono Io de-potenziatore – sopportatore sono in totale disaccordo col “COP”

Io de-potenziatore – sopportatore sono in totale disaccordo col “COP”

CONDIVIDI
  • Credion

Sono rimasto sulla supplenza e ho differito il servizio perché con la supplenza rimango un docente normale “obbligazione principale E’ FARE LEZIONE” (CORTE dei CONTI sentenza 130/2015), SE INVECE FAI IL DE-POTENZIATORE IN QUASI TUTTE LE SCUOLE NON FARAI MAI LEZIONE!… (tranne in quelle che hanno aumentato il tempo scuola e rimodulato l’orario di lavoro introducendo obbligatoriamente una disciplina nuova e assegnandoti dalle 4/18/22 classi.)
Altrimenti ti occuperai di fare pseudo progetti inefficaci ed in efficienti (art. 97 COST.)… ALCUNI PTOF, scrivono come utilizzare i de-potenziatori “SUPPORTATORI o COORDINATORI”, (così saranno utilizzati nella scuola dove lavoro).
Avete capito cosa farà il docente che come me, e a novembre gli è stata impedita la scelta della sede? Ho posticipato la presa di servizio con la assunzione in fase C, ed ora che cosa fa il COP scrive, sostenendo che la sede per i docenti assunti in fase C non è provvisoria, ma definitiva,  scrivono a “Tutankhamon”, che è famoso per i tesori che sono stati ritrovati nella sua tomba… (la fine che sta facendo la scuola!)… trafugata dalle cose migliori, i tesori, l’esperienza la formazione e l’autoaggiornamento dei docenti per insegnare una disciplina,  una materia,  una scienza, per formare cittadini consapevoli, creativi con capacità critica, intuitiva, logica, e razionalità, attraverso la trasmissione dei SAPERI, perché se “sai”, allora poi puoi SAPER fare e SAPER essere (competenza).

Oggi tutti o quasi tutti i de-potenziatori, e nei prossimi anni saranno soltanto “SOPPORTATORI” DELLO SFRUTTAMENTO E DELL’IGNORANZA, “COORDINATORI” DELL’ANALFABETISMO DI RITORNO!… COSTRUTTORI DI ROVINE, FABBRICATORI DI DESERTI!…

Icotea

Io ho 42 anni, a 5 facevo la primina, sono 37 anni istituzionalizzato nella scuola, prima come studente o ora come docente, ma uno scempio così totale non si era mai visto!… non ho potuto scegliere la sede di servizio, mi verrà comunicata successivamente, mi spediranno come un “pacco postale” in una elementare, una media, in una superiore, a fare il coordinatore dei progetti di CASTELLI COSTRUITI SULLA SABBIA!.. di “SOPPORTARE IGNORANZA E SFRUTTAMENTO!

E quando farò lezione normale? se non mi danno una classe e una cattedra, come tutti gli altri circa 750 mila docenti?…

Quindi mi è stato impedito dall’UAT di Verona la scelta della sede perché differito assunzione, il COP dice che la sede che mi sarà assegnata deve essere quella definitiva è ci devo pure restare! e che senso aveva fare domanda, mi dicevano loro direttamente dove andare in tutta ITALIA SI SAREBBERO RISPARMIATI MILIONI DI EURO!

Io sono solo, altrimenti istituirei il comitato NO DEPOTENZIAMENTO! NO PROGETTIFICI! NON “ASL” (Alternativamente Sfruttiamo Lavoratori minorenni)! NO AMBITI TERRITORIALI! NO COLLEGIO DEI MORTI VIVENTI!…