Home Alunni Iscrizioni 2019, la scuola si sceglie dallo smartphone: il ministero crea l’app...

Iscrizioni 2019, la scuola si sceglie dallo smartphone: il ministero crea l’app con i QR code sugli istituti

CONDIVIDI

Scaricare sul proprio tablet o smartphone le informazioni sugli istituti scolastici, utili alle iscrizioni al prossimo anno scolastico, da effettuare entro il prossimo 31 gennaio: la possibilità viene fornita dal ministero dell’Istruzione, che il 5 dicembre ha confermato, dopo l’annuncio di alcuni giorni fa, la possibilità di fruire da quest’anno sui propri dispostivi mobili, tramite apposita app da scaricare, di “QR code” disponibili sui siti delle scuole o nel corso degli open day che si stanno svolgendo in tutta Italia per la presentazione dell’offerta formativa.

Cosa contengono le informazioni fruibili tramite app

In questo modo, Scuola in chiaro, il portale del MIUR che mette a disposizione informazioni dettagliate sulle scuole italiane, dal numero di alunni alla presenza di palestre, diventa un’app: si tratta di un’applicazione digitale, specifica per leggere i QR code che sono già stati assegnati alle scuole e dunque sono attivi.

Il Miur spiega che per supportare le famiglie in cerca della scuola più adatta per la formazione dei loro figli, la nuova applicazione consentirà di accedere in modo rapido ai dati relativi ai risultati scolastici degli alunni, ai risultati a distanza, alle caratteristiche del personale docente, alle strutture scolastiche.

In mezzo alla notizia

Coinvolti anche gli istituti

L’iniziativa, ovviamente, non riguarda solo le diverse centinaia di migliaia di famiglie interessate all’iscrizione dei propri figli alle prime classi di scuola primaria e secondaria, ma anche gli istituti: in questo modo, le scuole avranno la possibilità di arricchire le informazioni leggibili attraverso i codici con i materiali informativi che hanno predisposto per gli open day di presentazione dell’offerta formativa.

Quest’anno, ricordiamo, le iscrizioni on line alle classi prime della scuola primaria e della secondaria di I e II grado saranno infatti aperte dalle 8.00 del 7 gennaio prossimo alle 20.00 del 31 gennaio 2019. Ma già a partire dalle 9.00 del 27 dicembre si potrà accedere alla fase di registrazione su www.iscrizioni.istruzione.it.

In arrivo spot e servizio di assistenza

Il Miur ha annunciato che nelle prossime settimane diffonderà anche uno spot per lanciare la procedura delle iscrizioni on line, con tutte le informazioni utili per le famiglie.

E sarà anche attivato un servizio specifico di assistenza per accompagnare le famiglie durante tutto il periodo delle iscrizioni, a cominciare da quelle che non hanno la possibilità di utilizzare le nuove tecnologie. Queste ultime, ricordiamo, hanno facoltà di rivolgersi anche alle segreterie scolastiche.