Home Archivio storico 1998-2013 Generico L’educazione e l’istruzione nel XXI secolo – la civiltà, la qualità, la...

L’educazione e l’istruzione nel XXI secolo – la civiltà, la qualità, la libertà

CONDIVIDI
webaccademia 2020

La Fondazione Liberal organizza a Milano nelle giornate dal 17 al 20 aprile il primo Meeting internazionale dal titolo "L’educazione e l’istruzione nel XXI secolo – la civiltà, la qualità, la libertà". Il Convegno è promosso dalla prestigiosa fondazione presieduta da Ferdinando Adornato, nata nel 1995 dal nucleo di intellettuali della rivista liberal con l’obiettivo di favorire lo sviluppo dei valori etici e politici del pensiero liberale laico e cattolico attraverso un’intensa opera di proposta e di discussione sui grandi temi della vita culturale e civile dell’Italia.
La manifestazione si terrà a Milano presso il Centro Congressi della Fondazione Cariplo, Via Romagnosi, 6 ed affronterà nelle prime tre giornate dei lavori i seguenti temi: La civiltà – Trasmissione dei valori e creatività della persona; La qualità – I modelli, le risorse, i percorsi; La libertà – La scuola e la società civile. Interverranno, fra gli altri, prestigiosi esponenti della cultura e delle istituzioni nazionali e internazionali (Ocse e Unesco), quali S.E. Cardinal Camillo Ruini, Francesco Alberoni, Marcello Pera, Carlo Secchi, Adriano De Maio, Sven Blondal, Thomas J. Alexander, Barry McGaw, James Hillman, Abraham Yehoshua, Akira Ninomiya, Chris Woodhead, Andrew J. Coulson, Adama Ouane. Nella giornata di sabato 20 aprile si terrà la manifestazione conclusiva, dal titolo "Le risposte possibili", presso il Teatro Strehler in Largo Greppi, 1. alla quale parteciperanno Enzo Ghigo presidente della Conferenza Stato-Regioni; Umberto Agnelli presidente dell’Ifil; Elisabeth Gehrer ministro dell’Educazione, Austria; Krystyna Lybacka ministro dell’Educazione, Polonia; e il ministro dell’Istruzione Letizia Moratti.
Si terranno, inoltre, i seguenti workshop (a numero chiuso, massimo 25 partecipanti) per docenti e dirigenti scolastici: "Codici deontologici e standard professionali"; "Formazione e carriera degli insegnanti"; "I cicli scolastici: problemi pedagogico-didattici"; "I cicli scolastici: problemi ordinamentali"; "L’insegnamento nella società multietnica"; "Dirigenti e direttori amministrativi: quale collocazione?". Gli interessati che intendono fruire dell’autorizzazione ministeriale per l’esonero dal servizio e desiderano visionare il programma completo del convegno possono trovare tutte le informazioni sul sito o chiamare la segreteria organizzativa: tel. 06/69925679.

CONDIVIDI
Preparazione concorso ordinario inglese