Home Generale L’Opera lirica è baby

L’Opera lirica è baby

CONDIVIDI

I bambini non sono mai troppo piccoli per conoscere la musica e prima si ascolta musica meglio sarà.

Ed ecco arrivare progetti musicali su misura per i bimbi: oltre a Musica in fasce (www.aigom.it) arrivano al Teatro Sociale di Como il 5 marzo quelli della terza edizione di Opera Baby, un progetto che porta i bimbi, dagli 0 ai 36 mesi, a contatto con la musica.

Icotea

Con Opera baby, Opera Education propone ai neonati, ai loro educatori e ai loro genitori, un’esperienza musicale visiva e tattile al contempo. L’Opera permette di mantenere una protostoria, di lavorare su una musica molto ricca e complessa e, infine, di semplificarla a una nenia orecchiabile che i piccini assimilano nella durata di una breve rappresentazione.

 

{loadposition deleghe-107}

 

Lo spettacolo per i bambini dagli 0 ai 36 mesi è fatto di piccoli suoni, di sillabe e musica e riesce a raccontare una storia di amore e di amicizia con delicata sensibilità.

Lo spettacolo dura di 25 minuti e l’azione si svolge al livello dei bambini e lo spazio, compreso quello dove sarà il pubblico, è delimitato e riconoscibile. Alla prima parte, segue una parte di interazione e di esperienza tattile, un momento sonoro in cui i bimbi interagiscono con gli artisti