Home Generale La Commissione istruzione avvia una indagine sulla innovazione didattica

La Commissione istruzione avvia una indagine sulla innovazione didattica

CONDIVIDI

Il deputato di +Europa Alessandro Fusacchia, basandosi sulla richiesta dell’obiettivo 4 dell’Agenda 2030 per lo Sviluppo sostenibile, relativo ad assicurare a tutti un’istruzione di qualità anche dal confronto con altre esperienze europee, ha chiesto di avviare alla Commissione Istruzione della Camera  un’indagine conoscitiva sull’innovazione didattica, anche legata all’uso di nuove tecnologie.

Le innovazioni didattiche alla luce delle tecnologie

In altri termini occorre esplorare il rapporto tra innovazione didattica, nuove metodologie di insegnamento e innovazione digitale, per capire se e in quali casi esse siano collegate e in che misura diverse tipologie di innovazione didattica influenzino le scelte degli studenti e i successivi percorsi di formazione e apprendimento.

Icotea

Si vuole capire insomma «come si possa allineare l’attuale modello educativo nazionale alle istanze richieste dalla società e dall’innovazione digitale, e come colmare i divari attuali all’interno del sistema scolastico».
Al termine dell’indagine, prevista per il 30 novembre, la commissione illustrerà i risultati, prospettando le ipotesi di intervento.