Home Archivio storico 1998-2013 Generico La comunità scolastica e il dirigente

La comunità scolastica e il dirigente

CONDIVIDI
  • Credion


Il convegno regionale di studio per docenti e dirigenti scolastici, che si svolgerà all’Hotel Torre Normanna di Altavilla Milicia (PA), sarà aperto alle ore 10 di venerdì 9 novembre da un introduzione del vicepresidente nazionale dell’Aimc (Associazione italiana maestri cattolici) Rino La Placa, a cui farà seguito la relazione di Cesare Scurati, docente all’Università Cattolica di Milano, su "Il dirigente nella comunità scolastica" ed un conseguente dibattito.

Nel pomeriggio, alle 15.30, una tavola rotonda su "Interagire con una comunità più ampia", alla quale interverranno mons. Salvatore Di Cristina, vescovo ausiliare di Palermo, Guido Di Stefano, direttore generale Miur Sicilia, Aurelio Lo Franco, direttore regionale Assessorato beni culturali, ambientali e pubblica istruzione, Andrea Piraino, segretario generale Anci Sicilia, Antonino Bonacasa, responsabile regionale dirigenti scolastici Cisl-Scuola, Nicolò Lo Castro, presidente regionale Forum Associazioni Familiari. Dopo la tavola rotonda, moderata da Vincenzo Oliva, consigliere nazionale Aimc, Giuseppe Svagnone, che è responsabile dell’Ufficio Cultura del Cesi, parlerà sul tema "Aprirsi al mondo, supportati da valori forti".
La prima giornata del convegno "La comunità scolastica e il dirigente" si chiuderà con un dibattito. Il giorno successivo, dopo la liturgia del mattino (ore 8.30), alle ore 9 il dirigente tecnico del Miur Italo Bassotto relazionerà sul "Sapersi organizzare per essere efficaci e signnificativi". Dopo un ulteriore dibattito, Cecilia Belfiore, coordinatrice del gruppo Aimc regionale di lavoro sulla dirigenza scolastica, si soffermerà su "Dirigenti scolastici nell’Aimc in Sicilia". Le conclusioni verranno affidate a Giovanni Perrone, presidente regionale Aimc.

Ulteriori informazioni telefonando alla sede Aimc Sicilia (telefono e fax 091/331064) e nel sito internet
www.aimc.it.