Home Archivio storico 1998-2013 Generico La musica nella riforma

La musica nella riforma

CONDIVIDI
  • GUERINI

L’istituto superiore statale "Dante Alighieri" di Enna – sezione psico-pedagogica – organizza, in collaborazione con il Comitato Nazionale Insegnanti di Strumento Musicale del 2° grado, con il Csa di Enna e con il patrocinio del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (Ufficio scolastico regionale per la Sicilia), della regione siciliana, della provincia regionale di Enna e del comune di Enna un convegno di studi finalizzato alla discussione della riforma Moratti e alla riflessione sulle conseguenze che il nuovo ordinamento prevede per l’insegnamento dell’educazione musicale nelle scuole di primo e secondo grado.
Il Convegno prevede la partecipazione dei seguenti relatori, rappresentanti del Ministero competente, delle istituzioni regionali e locali, delle commissioni nazionali di coordinamento per l’orientamento, del Csa, dei sindacati:

– Valentina Aprea (Sottosegretario Miur)
– Rita Blatti (Responsabile Nazionale Settore Musica Unams)

– Guido Di Stefano (Direttore scolastico regionale per la Sicilia)

– Ciro Fiorentino (Referente Coordinamento Orientamento Musicale)
– Franco Fois (Referente Nazionale Insegnanti di Strumento Musicale 2°grado)

– Piera Formilli (Rappresentante Nazionale Cisl – Scuola)

– Claudia Galli (Consulente Sperimentazioni Musicali)
– Carmelo Giudice (Componente Cnam)

– Fabio Granata (Assessore Regionale P.I.)

– Dora Liguori (Segretaria Nazionale Unams)

– Luciano Lioi (Rappresentante Nazionale Cgil – Scuola)

– Pasquale Proietti (Rappresentante Nazionale Uil – Scuola)

– Annibale Rebaudengo (Presidente Nazionale Siem)

Icotea

La giornata, alla quale possono partecipare docenti e studenti di tutte le scuole di 1° e 2° grado e dei Conservatori o Istituti pareggiati musicali, previa compilazione, entro il 20 maggio, di una scheda di partecipazione, sarà un’alternanza di momenti musicali, proposti dagli allievi delle classi di educazione musicale e/o strumentale delle scuole, e di relazioni sulla tematica proposta.
Alla fine dei lavori verrà redatto un documento, a firma degli intervenuti, contenente le conclusioni e le indicazioni emerse dal convegno da inoltrare al Miur.
Per l’occasione
è stata concessa dal Ministero dell’Istruzione – Ufficio scolastico regionale per la Sicilia – l’autorizzazione all’esonero dal servizio per i dirigenti scolastici e i docenti di discipline musicali della scuola secondaria di 1° e 2° grado partecipanti al convegno e al raduno (ai sensi dell’art.12 e 13 del CCNL del 26/5/1999).

Come partecipare al convegno
Dirigenti Csa, direttori di Conservatorio, dirigenti scolastici, docenti, alunni e quanti altri desiderano partecipare, con interventi o come uditori, devono far pervenire alla segreteria dell’istituto superiore "Dante Alighieri" di Enna, entro la data del 20 maggio, la scheda di partecipazione debitamente compilata.

E’ fissata una durata massima di 5 minuti per ogni intervento che, se non programmato, potrebbe, per motivi di tempo, non essere accolto.

E’ auspicabile la partecipazione degli alunni, mediante interventi relativi alla propria esperienza scolastico – musicale, al fine di dare un diretto e concreto contributo al convegno. Per motivi logistico-organizzativi è necessario indicare il numero esatto dei partecipanti.

Come partecipare al raduno
Le scuole che aderiranno, proponendo esibizioni corali e/o musicali di gruppi di propri allievi, dovranno far pervenire, entro la data del 20 maggio, il programma dettagliato dei brani che intendono eseguire, per la durata massima di 10 minuti, utilizzando l’apposita scheda di iscrizione al raduno, scaricabile, al pari della scheda di partecipazione al convegno, dal sito www.radunomusicale.com o che può essere richiesta direttamente alla segreteria dell’istituto.
La scheda di partecipazione al convegno e la scheda di iscrizione al raduno dovranno essere rispedite alla segreteria dell’istituto "Dante Alighieri" tramite posta prioritaria, fax o e-mail, entro e non oltre il 20 maggio 2004. Per motivi logistico-organizzativi è necessario indicare il numero esatto dei partecipanti al Raduno (tra allievi e docenti accompagnatori). Alle scuole partecipanti sarà rilasciato, al termine dei lavori, un attestato di partecipazione. La partecipazione al convegno e al raduno è gratuita.

Info:      
Segreteria: Istituto superiore statale "Dante Alighieri"

via Valverde, 1

94100 Enna
tel 0935-500922 (dalle ore 14 alle ore 17)
fax 0935-502148
cell. 349/3229052