Home Politica scolastica La peggior prima pagina dei giornali è sulla scuola: “immigrati in cattedra...

La peggior prima pagina dei giornali è sulla scuola: “immigrati in cattedra e lezioni porno all’asilo”

CONDIVIDI

È un titolo di Libero sulla riforma della scuola ad aver vinto il sondaggio lanciato da Matteo Renzi per “la peggior prima pagina di giornale”.

L’idea, proposta ai delegati dal palco della Leopolda durante la prima sera di lavori, venerdì 11, prevedeva diverse pagine ‘in concorso’, mostrate in video dal segretario del Pd.

Icotea

Le valutazioni sono giunte attraverso modalità telematica, indicando la preferenza al sito internet www.leopoldastazione.it.

Al primo posto, con 477 “preferenze” (calcolati a fine della manifestazione, nel primo pomeriggio di domenica 13 dicembre), “Libero” con “La riforma della scuola nell’era Renzi Immigrati in cattedra e lezioni porno all’asilo”; seconda pagina classificata.

 

{loadposition bonus_1}

 

Riguarda la scuola anche il secondo titolo che ha preso più preferenze: “Il Fatto quotidiano” con “Le grandi riforme: insegnanti deportati, Jobs act fuori legge”, con 238 voti.

Ancora “Il Fatto quotidiano” si è aggiudicato in terza posizione, con “Padiglioni Expo: 1 su 4 ce la fa, ma Obama non lo sa” (106 preferenze).

In ‘gara’ erano state selezionate, ed esposte sul sito, 11 prime pagine dei giornali: tra queste, 6 del “Il Fatto Quotidiano”, 4 di “Libero” e 1 de “Il Giornale”.

 

{loadposition facebook}