Home Archivio storico 1998-2013 Estero La prof licenziata per le foto in bikini

La prof licenziata per le foto in bikini

CONDIVIDI
  • Credion

Olivia Sprauer, formosa professoressa di inglese al college, avrebbe violato i confini della decenza, secondo i rigidi regolamenti scolastici della Marin County School District. “Non ho fatto nulla di male – ha detto la ventiseienne insegnante – di certo non apro le gambe davanti all’obiettivo. La mia non è pornografia. E so per certo che i ragazzi della mia classe avrebbero voluto terminare l’anno con me”. Ma il consiglio direttivo del Marin County School District non ha voluito sentir ragioni e ha votato per il licenziamento immediato della donna per “condotta immorale” e “negligenza”. Olivia Sprauer ha il nome d’arte di Victoria James e, se non altro, ha visto aumentare a dismisura la popolarità sui social network dove in molti le danno sostegno. “Non c’è alcuna commistione tra il lavoro di modella e quello di insegnate!”, dice. Ma alla sua scuola, non sono stati dello stesso avviso