Home Università e Afam Laurea Magistrale Honoris Causa a Raffaele Bonanni, ma 160 docenti protestano

Laurea Magistrale Honoris Causa a Raffaele Bonanni, ma 160 docenti protestano

CONDIVIDI

A conferirgliela presso l’Università degli Studi di Salerno, scrive salernotoday.it, il Rettore Aurelio Tommasetti., lunedì 16 giugno alle ore 11, presso l’Aula Magna del Campus di Fisciano. Dopo la relazione di Paola Adinolfi, Direttore del Dipartimento di Studi e Ricerche Aziendali (Management & Information Technology) su “L’Organizzazione Aziendale e le Relazioni Industriali nell’era della globalizzazione” e alla presenza dell’onorevole Stefania Giannini, Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, dunque, si terrà la Lectio magistralis di Bonanni su “Le nuove relazioni industriali tra responsabilità e partecipazione”. A seguire, infine, il conferimento della Laurea Magistrale Honoris Causa.
Tuttavia circa 160 docenti della stessa Università hanno espresso la loro contrarietà , sottoscrivendo l’appello “Laurea honoris causa a Bonanni: non in mio nome”, per non svalutare l’istituto di questa preziosa onorificenza e salvaguardare la reputazione dell’Università italiana. Secondo i firmatari dell’appello il curriculum del segretario Bonanni mostra chiaramente che i suoi meriti puramente “scientifici”, in termini di pubblicazioni, sono modesti. La petizione che mira ad annullare la decisione, è già stata recapitata al rettore dell’Università Aurelio Tommasetti, ai componenti del Senato accademico e al ministro Giannini.

CONDIVIDI