Home Sicurezza ed edilizia scolastica Le 4 fasi principali di una buona verifica strutturale nelle scuole

Le 4 fasi principali di una buona verifica strutturale nelle scuole

CONDIVIDI
  • Credion

Le indagini diagnostiche negli edifici scolastici sono il primo passo nel percorso di prevenzione. Consentono di conoscere ad esempio lo stato di salute dei solai nelle scuole, e indicano come prendersi cura dell’edilizia scolastica.

Tutte le indicazioni sono contenute nella relazione conclusiva, che diventa così punto di partenza per garantire sicurezza. Le 4 fasi principali di una buona verifica strutturale sono:

Icotea
  1. Disinnescare le situazioni di pericolo
  2. Valutare gli interventi necessari
  3. Pianificare la manutenzione nel lungo periodo secondo le priorità rilevate
  4. Monitorare le situazioni in evoluzione

Se le indagini localizzano pericoli al solaio è necessario disinnescare i rischi e mettere in sicurezza. Per procedere è necessario valutare tutte le informazioni riportate nella relazione così da conoscere la natura del problema e stabilire l’intervento più opportuno.

 

Metti MI PIACE sulla nostra pagina Facebook per sapere tutte le notizie dal mondo della scuola