Home Precari Le 52mila assunzioni? Padoan: gestione avveduta, ma erano previste dalla riforma

Le 52mila assunzioni? Padoan: gestione avveduta, ma erano previste dalla riforma

CONDIVIDI

“La trasformazione di incarichi di fatto con l’inserimento nell’organico stabile del personale docente è parte di un processo complessivo di riforma che procede senza interruzioni”.

A dirlo è stato il ministro dell’Economia e delle Finanze Pier Carlo Padoan, commentando l’intesa Mef-Miur resa pubblica nella serata del 10 maggio.

ICOTEA_19_dentro articolo

Sempre secondo Padoan, si tratta di “una gestione avveduta e lungimirante delle finanze pubbliche: è una condizione necessaria per sostenere il percorso delle riforme e ne rende possibile l’attuazione”, ha concluso il titolare del Mef.

Evidentemente, quindi, alla fine i conteggi hanno assicurato più cattedre in organico di diritto di quelle inzialmente concesse.

{loadposition facebook}