Home I lettori ci scrivono Le contraddizioni dei nostri Dirigenti Scolastici

Le contraddizioni dei nostri Dirigenti Scolastici

CONDIVIDI
  • Credion

Spett. Le Tecnica della scuola, sono un docente contrario al green al green pass, che subirà quindi tutte le conseguenze di questo provvedimento che reputa assolutamente ingiusto nei confronti del personale della scuola, oltreché anticostituzionale.

Vorrei soffermarmi sul comportamento ambiguo di alcuni Dirigenti Scolastici. Ricordiamo infatti che, tramite l’Associazione Nazionale Presidi, hanno chiesto a gran voce l’introduzione dell’obbligo vaccinale per i docenti, come se questa imposizione fosse in grado di porre rimedio a molti dei problemi della scuola di oggi; ho avuto addirittura l’impressione che i nostri D.S. fossero pronti anche a chiedere l’introduzione dell’obbligo vaccinale per gli studenti a partire dai 12 anni, cosa che reputo assurda!

Ora sto leggendo alcuni articoli nei quali alcuni presidi si lamentano per l’obbligo di vigilare sulla validità dei green pass per il personale scolastico a partire da Settembre, vista la possibilità di esporsi a pesanti sanzioni in caso di omissioni nei controlli.

Mi viene da dire che forse alcuni Dirigenti vorrebbero la botte piena e la moglie ubriaca! Se l’ANP avesse tenuto conto anche delle esigenze dei docenti e non avesse chiesto a gran voce l’applicazione di un provvedimento palesemente discriminatorio e anticostituzionale, ora i nostri presidi avrebbero meno incombenze e potrebbero dedicarsi alla risoluzione di problemi più concreti ed importanti.

Domenico Conti