Home Università e Afam Le piccole università italiane fra le prime nel mondo

Le piccole università italiane fra le prime nel mondo

CONDIVIDI

La Scuola Normale Superiore di Pisa, la Scuola Superiore S. Anna e Libera Università di Bolzano, ciascuna delle tre con circa 3.000 studenti, sono i tre atenei italiani  fra i primi 10 nella classifica delle migliori piccole università del mondo redatta dalla rivista Times Higher Education.

Tuttavia, come è ormai accertato sempre, le migliori università, quelle al primo posto, sono le americane e infatti anche questa  graduatoria – che prende in considerazione gli atenei con meno di 5.000 studenti e insegnamenti e ricerca in più di quattro indirizzi di studio – mostra in cima l’americano California Institute of Technology.

 

ICOTEA_19_dentro articolo

{loadposition deleghe-107}

 

Ben rappresentata è però l’Europa: tre atenei sono francesi – Scuola normale superiore al secondo posto, Politecnico al quarto, Scuola normale superiore di Lione al settimo – e il nono posto lo conquista la Svezia con l’università delle Scienze agricole.

La sudcoreana Pohang University of Science and Technology (terzo posto) e l’istituto indiano di Scienze (ottavo) completano la decina eccellente.

Scorrendo oltre la classifica, nella Top 20 si incontrano due università turche e 4 americane (inclusa quella in vetta).