Home Archivio storico 1998-2013 Generico Le regole per la causa di servizio

Le regole per la causa di servizio

CONDIVIDI
  • GUERINI

Al via le nuove regole per la causa di servizio, l’equo indennizzo e le pensioni privilegiate.
Il 7 gennaio 2002 è stato pubblicato, infatti, il decreto del Presidente della Repubblica n. 461 del 29 ottobre 2001: il "Regolamento recante semplificazione dei procedimenti per il riconoscimento della dipendenza delle infermità da causa di servizio, per la concessione della pensione privilegiata ordinaria e dell’equo indennizzo, nonché per il funzionamento e la composizione del comitato per le pensioni privilegiate".
Il dispositivo fissa un termine di 6 mesi per la presentazione delle domande di riconoscimento della causa di servizio, fermo restando l’obbligo, in testa l’Amministrazione, di procedere d’ufficio, qualora risulti che l’eventuale danno psico-fisico del lavoratore sia in rapporto causale diretto con finalità di servizio. In ogni caso, in assenza di procedimento d’ufficio, è facoltà dell’interessato richiedere l’equo indennizzo contestualmente alla domanda di riconoscimento della causa di servizio, oppure entro 6 mesi dall’accoglimento della stessa domanda.