Home Politica scolastica M5S, DdL in sostanza sarà decreto, ci prendono in giro

M5S, DdL in sostanza sarà decreto, ci prendono in giro

CONDIVIDI

“Dopo un’imbarazzante stagione di annunci, proclami, smentite, correzioni, dobbiamo anche venire a conoscere il contenuto Ddl sulla scuola di Renzi e Giannini dalle anticipazioni di stampa, quando un testo depositato in Parlamento ancora non c’è e non lo sarà prima di due giorni. Rispetto delle istituzioni e dei cittadini e stile non appartengo no a questo Governo. Per quanto riguarda la sostanza, allo stato attuale il provvedimento non comincerà il suo percorso alla Camera la prossima settimana, mentre la Pasqua è alle porte: i tempi per lavorare e confrontarci seriamente sul testo sono praticamente annullati. Il Ddl in sostanza sarà un decreto legge sotto mentite spoglie: un ricatto e una presa in giro del Parlamento“. Lo affermano i Parlamentari del MoVimento 5 Stelle in Commissione Cultura.

“Sui diversi punti del comparto istruzione toccati dal provvedimento ci siamo già ampiamente espressi: alcuni li condividiamo e, anzi, vogliamo migliorarli, rispetto ad altri ci trovano in totale disaccordo. Attendiamo che si degnino a pubblicare un testo ufficiale”.

Icotea