Home Attualità Maestra indagata per molestie ad alunno: “Mi sono innamorata di te, sapessi...

Maestra indagata per molestie ad alunno: “Mi sono innamorata di te, sapessi quanto ti spupazzerei”

CONDIVIDI

Un nuovo scandalo di natura sessuale coinvolge una docente.

Secondo quanto segnala Il Giornale di Vicenza, un’insegnante di sostegno scrive ad un alunno di dieci anni: “Mi sono innamorata di te”. E ancora: “Sapessi quanto ti spupazzerei su tutto il mio corpo”, scriveva lei l’anno scorso. Con lui che provava a recitare la parte dell’adulto: “Amore mio, voglio toccarti”.

La vicenda sarebbe avvenuta lo scorso anno scolastico, quando il giovane frequentava la quinta elementare. Adesso è alle scuole medie, e i due non si sono quindi più visti.

ICOTEA_19_dentro articolo

Il caso è emerso in provincia di Vicenza, dopo la denuncia dei genitori.

Così è venuto a galla lo strano rapporto tra quella docente di sostegno e il loro figlio, vicenda che ora è divenuta oggetto di un’inchiesta in Procura a Vicenza.

La maestra ha negato ogni addebito e, spiegano i suoi legali, è molto turbata da questa storia. Ha affidato la sua difesa agli avvocati Emanuele Fragasso e Michele Grigenti.

“Credo che in questa vicenda si possa parlare di un rapporto insegnante-alunno assolutamente corretto – spiega Grigenti – al più un po’ affettuoso, ma assolutamente privo di qualsiasi contenuto di natura sessuale”.

Ma i genitori del ragazzino sono agguerriti: “Lei e nostro figlio si vedevano anche fuori dalla scuola. In alcune occasioni ne eravamo a conoscenza, in altre ci diceva che andava da un amico, salvo poi confidarci di aver incontrato lei. Alla psicologa ha raccontato di due baci “a stampo”. Inaccettabile”.

La Procura, come riferisce sempre il Giornale di Vicenza, ha chiesto l’incidente probatorio alla presenza delle parti, con un perito che dovrà valutare il racconto del minore e il suo profilo psicologico.

CONDIVIDI