Home Politica scolastica Marcucci (Pd): “Commissione Istruzione è in grado di approvare DdL in due...

Marcucci (Pd): “Commissione Istruzione è in grado di approvare DdL in due sedute”

CONDIVIDI

“Se le opposizioni riducono consistentemente il numero di emendamenti, la commissione istruzione è in grado di approvare il ddl scuola in due sedute”. Così il senatore del Pd Andrea Marcucci, presidente della commissione Istruzione a Palazzo Madama, al termine della seduta della mattina terminata da pochi minuti.

“La proposta di stralcio delle assunzioni – ha spiegato il parlamentare in una nota – non sta in piedi, senza l’autonomia e l’aumento dell’offerta formativa non ha senso assegnare cattedre aggiuntive. In ogni caso, il ddl del governo Renzi non sarà ritirato ma approfondito a luglio con una conferenza nazionale per poi riprendere il suo iter in Senato. La decisione è in mano a tutti i gruppi parlamentari, con la buona volontà è ancora possibile approvare il testo e far partire le assunzioni da settembre 2015”. 

Icotea