Home Università e Afam Marica Branchesi nella top 10 di Nature

Marica Branchesi nella top 10 di Nature

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Per il suo contributo alla ricerca sulle onde gravitazionali, l’italiana Marica Branchesi, ricercatrice del Gran Sasso Science Institute, è stata inserita nella classifica di Nature delle 10 persone più influenti dell’anno “Ten people who mattered this year”.

Studiare le sorgenti astrofisiche

Chiamata ‘the merger maker’, Marica ha fatto in modo che ricercatori e scienziati internazionali mettessero insieme le proprie competenze e conoscenze consentendo così di arrivare alla nascita della nuova “astronomia a molti messaggeri”, che fa uso sia dei tradizionali segnali di onde eletromagnetiche (fotoni) sia dei segnali di onde gravitazionali per studiare in modo nuovo le sorgenti astrofisiche.

Onde gravitazionali

Da astronoma, Marica lavora da anni all’interno della collaborazione internazionale di Ligo-Virgo per la rivelazione delle onde gravitazionali. Presidente della commissione di Astrofisica delle onde gravitazionali della International Astronomical Union e membro del Comitato internazionale per le onde gravitazionali, Marica è entrata a far parte della Collaborazione Virgo dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare nel 2009 ed è oggi ricercatrice e professore associato al Gran Sasso Science Institute.

ICOTEA_19_dentro articolo
Preparazione concorso ordinario inglese