Home Attualità Meningite, colpito un assistente scolastico di un liceo di Napoli: stop lezioni

Meningite, colpito un assistente scolastico di un liceo di Napoli: stop lezioni

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Un assistente scolastico del liceo scientifico ‘Tito Lucrezio Caro’ di Napoli è stato colpito da meningite batterica.

La diagnosi è stata fatta dai medici dell’ospedale Cotugno di Napoli al termine degli esami svolti sull’assistente scolastico nella notte tra lunedì 6 e martedì 7 febbraio.

ICOTEA_19_dentro articolo

A seguito della conferma avuta dalla struttura sanitaria, la dirigenza scolastica ha disposto la chiusura della scuola per la giornata dell’8 febbraio, al fine di consentire l’intervento di disinfezione da parte della Asl: le attività scolastiche riprenderanno regolarmente il 9 febbraio.

 

{loadposition carta-docente}

 

Il paziente, scrive l’Ansa, è un uomo di 56 anni di Villaricca, in provincia di Napoli, ed era giunto nella serata del 6 febbraio in ambulanza al pronto soccorso dell’ospedale di Pozzuoli, dopo due giorni di febbre alta.

A quanto si apprende, l’uomo era in ”condizioni critiche” e i medici hanno da subito ipotizzato che si potesse trattare di meningite ed hanno effettuato le analisi necessarie, prestando le prime cure. A seguito dell’esito dei primi esami, il paziente è stato trasferito al Cotugno di Napoli. 

Preparazione concorso ordinario inglese