Home Archivio storico 1998-2013 Generico Miur, istanze online: difficoltà ad inserire i propri dati

Miur, istanze online: difficoltà ad inserire i propri dati

CONDIVIDI
  • Credion
Diversi lettori hanno chiesto al nostro giornale di evidenziare alcuni casi in cui trovano serie difficoltà ad inserire i propri dati.
Questo è il caso di Pina, che ci segnala: “molti precari non riescono ad inserire i propri dati nel sistema di registrazione online, in quanto, tra i comuni previsti dal sistema, non sono presenti alcuni comuni, poiché attualmente assorbiti da altri, ma che risultano codificati dai codici fiscali”.
La lettrice poi meglio precisa: “il comune di Barra, provincia di Napoli, cancellato negli anni ’80 non è presente al sistema di istanze online. La richiesta formulata all’Ufficio di Intendenza di Finanza – conclude – ha avuto come esito che il Codice fiscale viene costruito sui dati anagrafici di nascita, pertanto il codice è corretto e non viene modificato dalla cancellazione di un comune”.
Un’altra segnalazione di difficoltà ci giunge da Manuela di Chieti.
Sono una precaria della scuola primaria e sto cercando di registrarmi nella sezione “Istanze online” del Miur per poter poi inserire, a luglio, il Mod. B per la scelta dei circoli e degli istituti per le supplenze. Non riesco, però – continua nella segnalazione l’insegnante – ad inserire la scuola scelta per il riconoscimento fisico. Seguo correttamente la procedura, riempio tutti i campi ma ,quando confermo, il sistema mi chiede di inserire i dati che ho appena digitato. Ho sentito alcune colleghe, anche loro hanno riscontrato lo stesso problema. Poiché è praticamente impossibile contattare il ministero Vi prego di segnalare il problema”.
 
Sarebbe opportuno che il Ministero, nel caso vi fossero seri problemi per la compilazione del modello B, intervenisse spiegando o, meglio, risolvendo quanto segnalato dagli utenti.