Home I lettori ci scrivono Mobilità 2019/20, domanda di revoca: il Miur indica due date diverse

Mobilità 2019/20, domanda di revoca: il Miur indica due date diverse

CONDIVIDI

Entro 5 giorni o 10 giorni chiusura area Sidi? La domanda di revoca al trasferimento o al passaggio 2019/20 va inviata in cartaceo tramite scuola di servizio  o direttamente all’ Ufficio Scolastico territorialmente competente.

Deve essere  inviata non oltre il quinto giorno utile prima del termine ultimo previsto per ciascuna categoria dall’art 2 dell’ OM 203/2019  per la comunicazione al Sidi dei posti disponibi che per i docenti di ogni ordine e grado, quest’anno è  un’unica data, il 25 maggio. Questo afferma l’art. 5 di detta OM. Vi ricordo che i trasferimenti saranno pubblicati in contemporanea per tutti gli ordini e gradi  il 20 giugno.

Il modello di revoca é facilmente rinvenibile in rete. Il termine ogni anno è sempre stato di 10 giorni prima della comunicazione dei posti disponibili al Sidi, come del resto prevede il comma 6 dell’art.2 della O.M.

ICOTEA_19_dentro articolo
Insomma all’art 5 il Miur riduce i giorni a 5 e prevede per casi eccezionali ( gravi motivi validamente documentati), che è possibile accogliere la domanda di revoca anche  successivamente comunque entro il termine ultimo per la comunicazione al Sidi. Mentre all’art. 2 lascia invariato il termine di dieci giorni degli anni precedenti. Facessero pace con loro stessi chi scrive le OM e chi le firma senza leggere. Io consiglio di rispettare il termine dei 10 giorni previsto dall’art.2.
Fa fede il protocollo della scuola alla quale la domanda di revoca è stata presentata, ovvero quello dell’ufficio ricevente o la ricevuta della pec. Normativa di riferimento: art 2  termine 10 giorni e art 5 termine 5 giorni e ancora nota 1 all’art 5 OM 203 dell’ 8.3.2019.
Libero Tassella