Home Archivio storico 1998-2013 Estero Mobilità degli studenti. L’UE e gli USA siglano un accordo incentivare la...

Mobilità degli studenti. L’UE e gli USA siglano un accordo incentivare la cooperazione in materia di istruzione superiore

CONDIVIDI
Il nuovo accordo, della durata di otto anni, consolida un programma di cooperazione già decennale e ha l’obiettivo di promuovere una maggiore mobilità degli studenti tra l’UE e gli USA. Prevede inoltre l’avvio di nuovi programmi come la laurea transatlantica. La Commissione europea intende stanziare 45 milioni di euro per il programma nel periodo 2006-2013, in modo da consentire a 6 000 studenti comunitari e statunitensi di beneficiare delle opportunità di scambio offerte dal programma.
L’accordo è stato sottoscritto dal commissario per le Relazioni esterne e la politica europea di vicinato Benita Ferrero-Waldner, dal ministro degli Esteri austriaco e presidente in carica del Consiglio Ursula Plassnik e dal segretario di Stato USA Condoleezza Rice.
Il nuovo programma prevede:
– progetti di consorzi misti, finalizzati a sostenere le istituzioni UE e USA che avviano programmi di studio comuni, in modo da permettere agli studenti e alle facoltà di attraversare l’Atlantico;
– progetti sulla mobilità d’eccellenza, finalizzati a dare una prosecuzione al sostegno finanziario per gli scambi di studenti e destinato ai consorzi EU-USA che abbiano dato prova di eccellenza nella cooperazione transatlantica;
– misure mirate alle politiche, che consentano di superare le differenze nell’istruzione superiore e nella formazione professionale e di promuovere il dialogo sul riconoscimento delle qualifiche e dei crediti;
– il programma “Schuman-Fulbright”, mediante il quale assegnare borse di studio a professionisti altamente qualificati per intraprendere oltre Atlantico degli studi nei settori che rivestono una particolare importanza nelle relazioni UE-USA.
 
Per ulteriori informazioni visitare il sito web della Commissione europea

http://ec.europa.eu/education/programmes/eu-usa/index_en.html

CONDIVIDI