Home Politica scolastica Molestie burocratiche: sondaggio della Flc-Cgil

Molestie burocratiche: sondaggio della Flc-Cgil

CONDIVIDI
  • Credion

Prenderà avvio nei prossimi giorni in molte scuole italiane una rilevazione promossa dalla Flc-Cgil. Servirà a fare il punto sulla reale utilità dell’attività amministrativa degli uffici.

Il sondaggio  spiega il sindacato di Francesco Sinopoli è finalizzato ad “individuare tra le mille molestie burocratiche che affliggono le scuole e il lavoro dei dirigenti scolastici quelle per le quali è possibile trovare soluzioni nel segno della razionalizzazione e della semplificazione amministrativa e quelle per le quali si rende necessario proporre interventi legislativi correttivi”.

Icotea

La rilevazione servirà ad effettuare una puntuale ricognizione delle problematiche presenti nelle scuole e sarà rivolta in particolare ai dirigenti scolastici e ai DSGA che, in tal modo, potranno segnalare le molestie da eliminare e le possibili soluzioni per ognuna.

Il tutto servirà anche a raccogliere dati e informazioni da portare al tavolo permanente di confronto che si aprirà il 12 giugno al Ministero.

“Attraverso la rilevazione – sottolinea la Flc – le scuole potranno far sentire la loro voce e partecipare all’attività del tavolo. Rendiconteremo puntualmente sulle segnalazioni ricevute e sui risultati del confronto al tavolo”.