Home Sicurezza ed edilizia scolastica Mondovì: indagini diagnostiche sui soffitti di sette edifici scolastici

Mondovì: indagini diagnostiche sui soffitti di sette edifici scolastici

CONDIVIDI
  • Credion

L’amministrazione comunale di Mondovì ha consentito al capoluogo monregalese di beneficiare di un finanziamento pari a 12.025 euro da parte del Ministero dell’Istruzione per avviare una serie di indagini diagnostiche non strutturali sui soffitti di sette edifici scolastici pubblici.
A tal riguardo in un articolo pubblicato in un sito web locale si scrive: “Più dettagliatamente, i plessi selezionati sono: le elementari ‘Calleri’ (Altipiano), ‘Airaldi’ (Carassone), ‘Trigari’ (Breo), ‘Rolfi’ (Piazza), ‘Monsignor Bruno’ (Sant’Anna Avagnina) e le medie ‘Cordero’ (Altipiano) e ‘Anna Frank’ (Breo). L’importo è fruibile esclusivamente per ‘ispezioni’ all’interno delle scuole primarie e delle secondarie di primo grado; pertanto, il Comune ha stabilito di farsi carico integrale delle spese legate all’esecuzione dei controlli anche nei locali delle scuole dell’infanzia ‘Rolfi’, situata nel rione Piazza, e ‘Monsignor Bruno’ (Sant’Anna Avagnina), oltreché nella primaria di ‘Breolungi’”.