Home Attualità Morte della presidente Calabria Jole Santelli, una prof festeggia: “Evvai! Una mafiosa...

Morte della presidente Calabria Jole Santelli, una prof festeggia: “Evvai! Una mafiosa di meno!”

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Evvai! Una mafiosa di meno!!! Speriamo chiami Silvio, Giorgio, Sergio, ecc.ecc.“: è un post che lascia sgomenti  quello che porta la firma della docente ligure Paola Castellaro, perché si riferisce alla tragica morte della presidente della Calabria Jole Santelli. L’insegnante, che su Facebook si definisce come “la prima attivista genovese dai tempi degli ‘Amici di Beppe Grillo’”, ha cercato di soffocare le critiche eliminando il messaggio e oscurando il suo profilo su fb. Ma ormai era diventato virale. A sollevare il caso è stato Monica Pietropaolo, attivista di Fratelli d’Italia e presidente del Circolo Giorgia Meloni nel V Municipio di Roma. A seguire sono giunte raffiche di proteste.

Il ministero: l’Usr sta approfondendo

Anche il ministero dell’Istruzione è intervenuto: “L’Ufficio scolastico per la Liguria ha immediatamente attivato un approfondimento sul caso della docente che, attraverso i suoi social, ha offeso la Presidente della Calabria Jole Santelli, prematuramente scomparsa qualche giorno fa”.

La scuola prende le distanze

Il liceo statale Sandro Pertini, dove presta servizio la docente autrice del post, prende le distanze dalle esternazioni della docente “censurandole duramente” e comunica “che ha già avviato tutte le procedure disciplinari previste dalla normativa nei confronti della docente interessata”.

ICOTEA_19_dentro articolo

“Sono pervenute a questa istituzione scolastica – ha scritto il dirigente scolastico – decine di telefonate e di e-mail di sdegno e di protesta nei confronti della docente, titolare di insegnamento presso questo liceo”.

Sasso (Lega): non mi basta…

Il caso è entrato anche sui banchi della politica nazionale. “No, non mi basta che il suo profilo facebook sia stato oscurato, nè che il suo partito, il M5S, abbia condannato il gesto ed allontanato questa “signora”, già attivista e candidata sia alle comunali che alle pre-selezioni per le europee a Genova”, ha dichiarato il deputato della Lega Rossano Sasso, membro della Commissione Cultura.

“Non mi basta che il liceo statale “Pertini” di Genova, abbia fatto un comunicato stampa di condanna nei confronti della docente Paola Castellaro”.

L’on. Sasso chiede “che il Ministero accerti e verifichi immediatamente le responsabilità e, una volta appurate, applichi sanzioni severe. Oggi stesso depositerò una interrogazione parlamentare al ministro affinché vengano presi i provvedimenti del caso”.

Granato: l’autrice del post non è del M5S

Intanto, Bianca Laura Granato, capogruppo M5S in Commissione istruzione al Senato, riferendosi a Paola Castellaro, autrice del post offensivo contro Jole Santelli, tiene a scrivere su facebook: “Questa persona NON È una portavoce del MOVIMENTO 5 STELLE e non occupa alcun ruolo al suo interno!!”.

Preparazione concorso ordinario inglese