Home Attualità Mostra sacra negata agli alunni, a Firenze arriva l’ispettore Miur

Mostra sacra negata agli alunni, a Firenze arriva l’ispettore Miur

CONDIVIDI

Il Miur ha deciso di inviare un ispettore nell’istituto Matteotti di Firenze, dove agli alunni è stata negata la possibilità di recarsi ad una mostra di arte sacra.

L’ispettore dovrà valutare se la decisione è stata pertinente o lesiva.

Icotea

“Ringrazio il ministro e il direttore scolastico che hanno mostrato sensibilità e sollecitudine sul caso, spero che venga fatta chiarezza. Ora non posso più dire niente, siamo sotto ispezione”, ha commentato il preside della scuola, Alessandro Picchiotti. In merito alla possibilità che la visita alla mostra di arte sacra in Palazzo Strozzi sia ‘ripristinata’, il dirigente ha spiegato che “da parte dei docenti è stata presentata una proposta, che io ritengo condivisibile; quando verrà presa una decisione, vi faremo sapere”, ha tagliato corto.

Intanto, il presidente del Consiglio regionale della Toscana Eugenio Giani ha posto oggi nella sua stanza un crocifisso, in polemica con la decisione di una scuola elementare fiorentina di non portare gli alunni in visita alla mostra di arte sacra moderna e contemporanea ‘Bellezza divina’, in corso a Palazzo Strozzi, ritenendola potenzialmente lesiva della sensibilità delle famiglie non cattoliche di alcuni bambini. 

 

Metti MI PIACE sulla nostra pagina Facebook per sapere tutte le notizie dal mondo della scuola