Home Archivio storico 1998-2013 Generico Nei Paesi Ocse, il tasso di disoccupazione, in agosto 2006, rimane al...

Nei Paesi Ocse, il tasso di disoccupazione, in agosto 2006, rimane al 6,1%

CONDIVIDI
  • Credion
Resi noti il 6 ottobre 2006, a Parigi, i tassi di disoccupazione dei Paesi Ocse .
Il tasso medio standardizzato risulta, per questi Paesi, del 6,1%, migliorando di 0,4 punti percentuali, il dato dell’ agosto 2005.
Nell’area Euro, il tasso di disoccupazione risulta, però, ben più alto, pari al 7,9%. Meglio, comunque, rispetto al 8,5% dell’agosto 2005.
Negli Usa, la percentuale di disoccupati scende al 4,7% migliorando il dato dello scorso mese di 0.1 per cento, e di 0,2 per cento rispetto ad agosto 2005.
In Giappone, la percentuale risulta del 4.2%, 0,1 per cento più alta rispetto allo scorso mese, ma di 0,1 per cento più bassa rispetto ad agosto 2005.
In Francia, la percentuale dei disoccupati e’ del 8.8%, 0.1 % più bassa in rapporto al mese precedente, e 1 percentuale più basso rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.
In Germania, il tasso di disoccupazione sale al 8.5% in Agosto 2006, 0.3% più alto del mese precedente, ma più basso di 1% rispetto allo scorso anno.
In Canada, risulta 6.5%, migliorando di 0.3% il dato di agosto 2005.
A giugno 2006, il tasso nel Regno Unito rimane ancorato al 5.4%, 0.8% più alto dell’anno precedente.
In Italia, a marzo 2006, il tasso di disoccupazione si attesta al 7.4%, migliorando di 0.4 punti percentuali il dato dello scorso anno.

Per approfondimenti:
www.oecd.org/statistics