Home Sicurezza ed edilizia scolastica Nel foggiano due coniugi donano un defibrillatore ad una scuola

Nel foggiano due coniugi donano un defibrillatore ad una scuola

CONDIVIDI

Nel corso di una giornata di divulgazione scientifica sulle malattie cardiovascolari tenuta dai medici di Casa Sollievo della Sofferenza di San Giovanni Rotondo presso l’I.I.S.S. Giannone, due coniugi hanno consegnato al dirigente scolastico un defibrillatore salvavita.

I coniugi donatori hanno commentato: “Il defibrillatore che abbiamo deciso di donare come promessa matrimoniale verrà destinato all’IPSIA “P. Levi” di San Marco in Lamis (comune di 13 422 abitanti della provincia di Foggia). Perché ci sono istituti, specie al Sud, che vengono dimenticati. Ma noi qui siamo nati. E qui volevamo lasciare un pezzo della nostra vita”.

A tal riguardo ricordiamo che il defibrillatore è un apparecchio salvavita in grado di rilevare le alterazioni del ritmo della frequenza cardiaca e di erogare una scarica elettrica al cuore qualora sia necessario. L’erogazione di uno shock elettrico serve per azzerare il battito cardiaco e, successivamente, ristabilirne il ritmo.

ICOTEA_19_dentro articolo