Home Archivio storico 1998-2013 Generico Nel “Paese delle fiabe” per scoprire i “Luoghi di fiaba”

Nel “Paese delle fiabe” per scoprire i “Luoghi di fiaba”

CONDIVIDI
  • GUERINI


Come di consueto, in questo periodo dell’anno, Sàrmede, piccolo borgo della provincia trevigiana ai piedi del Gran Bosco del Cansiglio, ospita la Mostra internazionale d’illustrazione per l’infanzia. Un paio di anni fa, la rassegna ha avuto come principale protagonista il personaggio di Pinocchio, questa volta tocca  a Cenerentola. Ad interpretarne la storia sono stati chiamati illustratori di fama mondiale ma anche alcuni giovani che proprio a Sarmede, in questi anni, hanno preso parte ai corsi di illustrazione per l’infanzia.

Accanto all’omaggio al personaggio di Cenerentola, la XXI edizione di questa interessante manifestazione (organizzata dalla provincia di Treviso, dal comune di Sarmede, dalla locale Pro-Loco, dalla Fondazione Cassamarca e dalla Fondazione Mostra internazionale illustrazione per l’infanzia, con il patrocinio dell’Unicef), propone anche altre illustrazioni pubblicate negli ultimi due anni: ad essere esposte sono le tavole originali di 43 artisti provenienti da una ventina di Paesi. Quest’anno, l’artista cui la mostra riserva una personale è l’illustratrice slovena Marija Lucija Stupica.

Sarmede è considerato "Paese della fiaba" e l’Unione Europea ha contribuito al finanziamento dei percorsi denominati "Luoghi di fiaba" che, lungo le Prealpi trevigiane ai piedi del Gran Bosco del Cansiglio, portano il visitatore a scoprire angoli suggestivi, dove sono stati realizzati, da illustratori di valore internazionale, degli affreschi rigorosamente dedicati alla interpretazione di fiabe o di antiche storie locali.
Nei giorni di sabato e di domenica è anche possibile visitare gratuitamente, presso il Museo dedicato al celebre illustratore boemo Stepan Zavrel, che tra le colline trevigiane trovò asilo dopo la tragica conclusione della Primavera di Praga, una mostra relativa alla collezione Bohem Press. Da circa 30 anni, la casa editrice Bohem Press di Zurigo raccoglie moderne illustrazioni per libri per bambini, principalmente, ma non esclusivamente, dei suoi stessi disegnatori.

Sino al 5 dicembre sono in programma laboratori per bambini e la rassegna di teatro per ragazzi denominata "Il teatro va a scuola". Inoltre, a Sarmede, il 7 dicembre saranno rappresentate le Fiere del Teatro, rievocazioni delle feste popolari dei secoli scorsi con gruppi e artisti di strada provenienti da diversi Paesi europei.
Dopo Sarmede (presso la sede municipale, sino al 21 dicembre – orario: feriali dalle 9.00 alle 13.00, dalle 14.00 alle 16.00 e dalle 20.00 alle 21.30; festivi e prefestivi dalle 9.00 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 21.30), la Mostra internazionale d’illustrazione per l’infanzia "Le immagini della fantasia" sarà riproposta, nel prossimo mese di aprile, a Treviso (Casa dei Carraresi) e successivamente farà tappa in alcune città italiane ed europee.
Per maggiori informazioni telefonare allo 0438/959582 o collegarsi al sito internet
www.sarmedemostra.it, cliccabile da "Ulteriori approfondimenti".