Home Sicurezza ed edilizia scolastica Nella provincia di Ascoli Piceno riattivate 15 scuole danneggiate dal sisma

Nella provincia di Ascoli Piceno riattivate 15 scuole danneggiate dal sisma

CONDIVIDI
  • GUERINI

Nella provincia di Ascoli Piceno dal 12 settembre ad oggi sono stati effettuati 15 interventi di ripristino e riparazione che hanno riguardato altrettante scuole per un importo complessivo di 553 mila euro spesi in modalità di somma urgenza per far fronte con immediatezza all’evento sismico.

I lavori sono stati eseguiti senza interferire con le attività didattiche e con i minori disagi possibili per la popolazione scolastica. Sono stati completati oltre il 90% degli interventi con la dichiarazione di ripristino della funzionalità ante sisma e, a fine mese, saranno terminate tutte le opere di sistemazione previste. Complessivamente la stima dei lavori necessari è di un milione e 403 mila euro di cui 553 mila già spesi.

Icotea

Ad illustrare le condizioni delle scuole di competenza provinciale sono stati la vice presidente della Provincia di Ascoli Piceno, il funzionario del servizio Edilizia Scolastica ed altri tecnici responsabili dei plessi scolastici.