Home Sicurezza ed edilizia scolastica Nuovi arredi scolastici per le scuole dell’infanzia e primarie in Sardegna

Nuovi arredi scolastici per le scuole dell’infanzia e primarie in Sardegna

CONDIVIDI

Il Comune di Macomer ha stanziato un finanziamento interamente dedicato al rinnovo degli interni dei plessi scolastici, offrendo ai piccoli studenti un ambiente confortevole e sicuro.

La Giunta comunale con una delibera del giugno 2016, su proposta dell’allora assessore alla cultura, aveva formalmente proceduto a un rinnovo graduale degli arredi delle scuole “con un apposito stanziamento, che da anni non veniva previsto in bilancio”.
Nei giorni scorsi sono state consegnate 180 sedie alle 3 scuole dell’Infanzia e 150 alle 4 scuole primarie della città. Lo stesso assessore ha dichiarato: “L’amministrazione ha sempre individuato la scuola come una delle priorità della sua azione perché investire sulle nuove generazioni significa incidere in modo determinate sulla comunità. Gli arredi scolastici sono vecchi perché datati e necessitano di essere rinnovati. Si tratta di interventi che vanno di pari passo con l’ammodernamento e messa in sicurezza delle strutture, per garantire scuole sicure, belle e confortevoli”.

Icotea