Home Attualità Nuovo Dpcm, Conte ha firmato: le misure per la scuola

Nuovo Dpcm, Conte ha firmato: le misure per la scuola [TESTO DEFINITIVO]

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha firmato il nuovo Dpcm del 18 ottobre con le misure anticovid. Come spiegato in precedenza, ci sono alcune misure per la scuola.

LEGGI IL TESTO DEFINITIVO DEL DPCM 18 OTTOBRE

GLI ALLEGATI AL DPCM 18 OTTOBRE

ICOTEA_19_dentro articolo

Lezioni in presenza. Alle superiori spazio alla didattica digitale integrata

L’attività didattica continuerà a svolgersi in presenza per tutti gli ordini di scuola. Tuttavia, il nuovo Dpcm invita ad incrementare presso le scuole secondarie di secondo grado la didattica digitale integrale, come previsto dal Piano Scuola di giugno 2020.

A scuola dalla 9 in poi e turni pomeridiani

Inoltre, altro punto da evidenziare è quello relativo agli ingressi scaglionati a scuola: il Dpcm prevede un’organizzazione flessibile degli orari da parte delle scuole secondarie di secondo grado, anche attraverso l’eventuale utilizzo di turni pomeridiani e disponendo che l’ingresso non avvenga in ogni caso prima delle 9.00.

Evidenziamo che gli interventi sulle scuole superiori saranno previsti se la situazione lo richiede, riporta il Dpcm.

Organi collegiali a distanza

Un altro aspetto importante che riguarda la scuola è quello relativo agli organi collegiali: questo potrà avvenire secondo modalità a distanza nel rispetto dei principi di segretezza e libertà nella partecipazione alle elezioni.

Il DPCM prevede anche che “le riunioni degli organi collegiali delle istituzioni scolastiche ed educative di ogni ordine e grado possono essere svolte in presenza o a distanza sulla base della possibilità di garantire il distanziamento fisico e, di conseguenza, la sicurezza del personale convocato”.

Pertanto, ciò significa che le riunioni in presenza non sono escluse a priori ma saranno possibili a condizione che si possano garantire adeguate misure di sicurezza.

ISCRIVITI al nostro canale Youtube

METTI MI PIACE alla nostra pagina Facebook

Preparazione concorso ordinario inglese