Home Archivio storico 1998-2013 Generico Olimpiadi del patrimonio storico-artistico

Olimpiadi del patrimonio storico-artistico

CONDIVIDI
  • Credion
L’Anisa (Associazione Nazionale Insegnanti Storia dell’Arte) organizza per l’anno scolastico 2007/2008 la terza edizione delle Olimpiadi del Patrimonio. L’iniziativa, alla quale possono partecipare gli studenti delle scuole di istruzione secondaria di II grado nell’ambito delle discipline storiche, storico-artistiche o artistiche, si articola in tre fasi: selezione d’istituto, da effettuarsi entro il 21 febbraio 2008, utilizzando materiale specificamente predisposto dai docenti della scuola, sulla base delle indicazioni contenute nelle linee-guida e su modelli forniti agli istituti scolastici dall’Anisa; selezione regionale, il 5 marzo 2008, contemporaneamente in tutta Italia, in una o più sedi, per ogni Regione (saranno ammesse squadre composte da studenti primi classificati di ciascun istituto); selezione nazionale, il successivo 12 maggio a Roma (riservata alle squadre prime classificate in ogni Regione). La premiazione dei vincitori della selezione nazionale è in programma nella stessa giornata del 12 maggio.
Le prove verteranno su opere di archeologia e arte medievale per il biennio della scuola secondaria superiore e su opere, dal Rinascimento al Novecento, per il triennio. Gli argomenti selezionati e le linee guida contenenti tutte le indicazioni sulle modalità delle prove stesse e sul numero di partecipanti per scuola verranno ulteriormente specificati entro il 15 ottobre 2007.

Le scuole che intendono partecipare dovranno compilare l’apposita scheda di adesione allegata al bando , inviandola entro il 20 dicembre, secondo la modalità specificate nello stesso bando delle Olimpiadi del Patrimonio 2008 (è prevista una quota di iscrizione fissata in 50 euro).