Home Archivio storico 1998-2013 Generico Olimpiadi di informatica: al via le selezioni per l’edizione 2010

Olimpiadi di informatica: al via le selezioni per l’edizione 2010

CONDIVIDI
  • Credion
Le Olimpiadi internazionali dell’informatica (IOI) sono un’iniziativa promossa in Italia da Aica (Associazione italiana per l’informatica e il calcolo automatico) in collaborazione con il Ministero dell’istruzione. Le Olimpiadi internazionali, avviate dall’Unesco nel 1989, sono una gara a cadenza annuale basata sull’abilità di risoluzione di problemi con il computer e sono riservate a studenti di età inferiore ai 20 anni, raggruppati in squadre nazionali che rappresentano un’ottantina di Paesi.
In circa 500 scuole di istruzione secondaria di II grado sono state avviate le prime prove selettive. Saranno un migliaio gli studenti che verranno ammessi alle selezioni regionali, che anticipano la prova nazionale (Olimpiadi italiane di informatica) che si svolgerà nel novembre del prossimo anno a Verona e consentirà di definire la rosa dei candidati fra i quali verrà individuata la squadra (quattro titolari più due riserve) che rappresenterà l’Italia alla finale dell’edizione 2010, in programma in Canada, delle Olimpiadi internazionali dell’informatica.
Il percorso delle selezioni non si snoda più su un solo anno ma su due, in modo da avere più tempo da dedicare agli allenamenti e per affinare la preparazione informatica degli studenti della squadra nazionale con stage e periodi formativi senza interferire con la regolare frequenza alle lezioni scolastiche.
Nel frattempo, per l’Olimpiade internazionale 2009, che si svolgerà il prossimo mese di agosto in Bulgaria, la compagine italiana verrà scelta tra i nove finalisti 2008 che ancora rientrano nei limiti d’età della competizione e tra i migliori studenti che emergeranno dalle selezioni regionali.

Maggiori informazioni sul sito internet www.aicanet.it .