Home Ordinamento scolastico Paritarie in difficoltà, serve costo standard

Paritarie in difficoltà, serve costo standard

CONDIVIDI

In una nota, la responsabile nazionale Scuola e Università di Forza Italia, Elena Centemero ha dichiarato”Abbiamo apprezzato l’attenzione che la ministra Giannini e i sottosegretari al Miur hanno rivolto alle scuole paritarie e alla loro centralità nel nostro sistema scolastico integrato di istruzione e formazione.

Dobbiamo però constatare che siamo ancora alle parole, soprattutto a causa di un forte pregiudizio ideologico della sinistra. Come dimostra il Referendum di Bologna.

Icotea

Nel frattempo, gli istituti paritari vivono una situazione di crescente difficoltà dovuta alla crisi economica e ad un contributo statale non solo quantitativamente ridotto ma anche privo di una certezza temporale.

Le scuole paritarie sono un elemento imprescindibile per garantire la libertà di scelta educativa delle famiglie, ed è per questo che negli altri Paesi europei, in cui si è realizzata la libertà di scelte educativa, il finanziamento statale è ben più cospicuo di quello italiano. Da tempo, Forza Italia propone l’introduzione anche per le scuole del costo standard, un modo per razionalizzare i finanziamenti e migliorare i servizi offerti. E’ tempo che il Governo ci ascolti”.