Home I lettori ci scrivono Perché si protesta sull’aumento contrattuale ai presidi?

Perché si protesta sull’aumento contrattuale ai presidi?

CONDIVIDI
  • Credion

Semplicemente noto che è singolare che solo nel nostro comparto-scuola – ci siano delle proteste per un adeguamento stipendiale (tra l’altro per nulla completo, vedasi voce perequazione esterna e interna) di una parte rispetto all’altra, mai visto infermieri che protestino ‘contro’ il contratto dei medici, i dipendenti comunali che protestino ‘contro’ i dirigenti comunali, i dipendenti degli enti pubblici ‘contro’ i loro dirigenti; non mi pare che il contratto dirigenti dell’Università -peraltro unita nella stessa sigla MIUR, e nello stesso contratto dirigenti – abbia suscitato analoghe proteste.

Purtroppo non si considera che tutti dovrebbero essere al fianco di tutti; i ds auspicano da tempo l’adeguamento stipendiale dei docenti e del personale della scuola tutta; ciò non toglie che ci debbano essere adeguamenti da effettuare per i dirigenti, in caso contrario che senso hanno avuto i concorsi ordinari pubblici?

Icotea

Si auspica forse l’abolizione delle dirigenze dello Stato?

Flavio Arpini