Home Archivio storico 1998-2013 Generico Personale Ata, stipulata un’Intesa integrativa sul sistema di formazione

Personale Ata, stipulata un’Intesa integrativa sul sistema di formazione

CONDIVIDI
webaccademia 2020


Presso il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, la delegazione di parte pubblica e quella sindacale hanno stipulato un’Intesa integrativa sul sistema di formazione del personale amministrativo, tecnico e ausiliario.
La nuova intesa, che integra quella del 20 luglio 2004, è stata trasmessa dal Dipartimento per l’Istruzione con nota prot. n. 4057/E/1/A del 19 novembre 2004.
A partire dal prossimo mese di dicembre 2004, obiettivo principale del programma sarà quello di avviare le procedure formative puntando su:

• la programmazione complessiva delle attività per la qualificazione nell’arco del biennio 2004/2005, con la definizione dei contingenti da avviare in formazione per favorire la partecipazione di tutto il personale in servizio;
• la definizione delle risorse da destinare al progetto tra quelle per la formazione già assegnate ad ogni Ufficio scolastico regionale per il corrente anno finanziario e quelle previste per il successivo esercizio finanziario;
• l’identificazione delle sedi di corso debitamente attrezzate ed opportunamente scelte per limitare le spese di missione;
• l’identificazione degli e-tutor aventi competenze informatiche di base, conoscenze relative al contenuto del piano di formazione, abilità relazionali e di gestione dei gruppi.

La durata del percorso di formazione è prevista in 100 ore, di cui 76 svolte nell’ambiente di apprendimento predisposto da Indire e 24 ore di formazione in presenza (di cui 6 ore destinate ai colloqui finali) organizzate dagli Uffici scolastici regionali.
La prova finale consisterà in un colloquio sui contenuti di un elaborato predisposto dal corsista su un argomento scelto tra quelli svolti nel corso della formazione.

ICOTEA_19_dentro articolo

Per conoscere gli articoli dell’Intesa del 19 novembre 2004 e la nota prot. n. 4057 del 19 novembre 2004 consulta "Ulteriori apporfondimenti".

CONDIVIDI
Preparazione concorso ordinario inglese