Home Politica scolastica Petraglia (Sel): “Dal Governo solo grandi annunci. Mancano i docenti

Petraglia (Sel): “Dal Governo solo grandi annunci. Mancano i docenti

CONDIVIDI

La senatrice Sel Alessia Petraglia, attacca il Governo in merito ai disagi di queste prime settimane di scuola, specie la mancanza di docenti:

“Nonostante i grandi annunci e la vertiginosa corsa estiva per l’approvazione della Legge 107, cosiddetta ‘Buona Scuola’, i problemi che i nostri studenti vivono in questi giorni sono ancora tanti, uno tra tutti quello della mancanza di docenti. Infatti, tante sono le cattedre di sostegno scoperte e, nella scuola primaria e nella scuola dell’infanzia, non si possono nominare i supplenti il primo giorno di assenza del titolare per un assurdo divieto della Legge di Stabilità 2015”.
Petraglia, inoltre, è la prima firmataria di due interrogazioni che oltre a sollevare questi problemi, chiedono al Ministro “di risolvere quanto prima la questione dei docenti di III fascia che si sono abilitati con riserva per effetto delle varie ordinanze cautelari rese dal Consiglio di Stato sui ricorsi in appello promossi in seguito all’esclusione dai percorsi abilitanti speciali (PAS)”.
“Oltretutto –  prosegue Petraglia – sono tante le graduatorie esaurite e sono altrettanto tanti i docenti non abilitati che stanno lavorando che necessitano di un PAS per poter accedere ad un futuro concorso riservato solo agli abilitati, così come si vocifera. Inoltre, sono tanti i docenti che hanno conseguito la laurea in Scienze della Formazione Primaria che rimane, tutt’ora, il percorso formativo maestro, ma che sono rimasti esclusi dalle fasi di assunzioni previste dalla Legge 107”.
“Si era detto – ha concluso Petraglia – che si sarebbero risolte tante questioni annose, ma per effetto di Legge  il precariato continua inesorabilmente ad aumentare”.

Icotea