Home Archivio storico 1998-2013 Generico Piano di formazione del personale Ata

Piano di formazione del personale Ata

CONDIVIDI


Era stata un’intesa siglata il 20 luglio 2004 a prevedere un ambiente di formazione da affidare all’Indire per la programmazione di interventi volti a realizzare un sistema formativo di carattere permanente e ricorrente per il personale amministrativo, tecnico e ausiliario della scuola.
La suddetta nota precisa che l’apertura dell’ambiente di formazione on-line denominato "PuntoEdu" è stata fissata per il 3 giugno 2005 soltanto per il profilo di assistente amministrativo, mentre per tutti gli altri profili interessati l’avvio è previsto per il 10 settembre. Per entrare in "PuntoEdu" ogni corsista dovrà essere in possesso di un nome utente e di una password che gli verranno consegnati dalla scuola di servizio. Tali password saranno effettivamente attivate soltanto dopo il primo incontro in presenza, dopo cioè che il corsista sarà stato associato dall’e-tutor ad una classe virtuale; a tal riguardo, l’Indire ha chiesto all’Amministrazione di programmare tempestivamente gli incontri in presenza, che, per quanto riguarda il profilo degli assistenti amministrativi, dovrebbero svolgersi entro il mese di giugno.
Con la nota prot. n. 161 del Dipartimento per l’istruzione – Direzione generale per il personale della scuola, che, diffusa in data 24 maggio 2005, allega la precedente nota dell’Indire, il Miur precisa che le modalità e i tempi di realizzazione dei corsi destinati agli assistenti amministrativi, dovranno essere, comunque, concordate in sede di contrattazione integrativa regionale con le organizzazioni sindacali firmatarie dell’Intesa, in base alle diverse esigenze territoriali e dei partecipanti. In modo analogo, si dovrà predisporre in tempi brevi quanto necessario per l’avvio dei corsi relativi agli altri profili del personale Ata.
L’obiettivo di coinvolgere tutto il personale comporta l’organizzazione di sessioni speciali per coloro che non possono partecipare a queste prime fasi della formazione. In "Ulteriori approfondimenti" la nota Miur prot. n. 161 del 25 maggio 2005.

Il 31 maggio l’apposita Commissione nazionale paritetica, dopo aver visionato la piattaforma telematica predisposta dall’Indire per i corsi di formazione rivolti agli assistenti amministrativi, ha richiesto allo stesso Istituto di evidenziare una serie di avvertenze e istruzioni allo scopo di facilitarne l’uso da parte dei corsisti assistiti dagli e-tutor, la cui formazione nelle varie regioni si svilupperà nel mese di giugno. L’inizio dei corsi di formazione per gli assistenti amministrativi avverrà in tempi diversificati regione per regione, secondo la programmazione definita attraverso le contrattazioni locali, che in alcuni casi hanno fissato un calendario operativo a partire dal mese di settembre.

Icotea

Intanto, con nota prot. n. 406 del 3 giugno 2005, riportata in "Ulteriori approfondimenti", il Miur ha reso noto (in modo dettagliato nell’allegato alla suddetta nota) il Piano di formazione del personale amministrativo per l’anno in corso.