Home Sicurezza ed edilizia scolastica Il piano di emergenza in una scuola

Il piano di emergenza in una scuola

CONDIVIDI

Il piano di emergenza costituisce uno schema organizzativo che definisce i compiti da svolgere in funzione delle varie ipotesi di emergenza.

In funzione del piano il responsabile dell’attività dovrà curare l’addestramento del personale docente e non docente che sarà deputato a svolgere particolari mansioni durante l’emergenza ed istruire gli alunni sul comportamento da tenere in tale frangente.

Icotea

Nel corso delle prove di evacuazione, da effettuare almeno due volte durante l’anno scolastico (D.L. 577/82), deve essere verificata la funzionalità del piano al fine di apportare gli eventuali correttivi per far aderire il piano alla specifica realtà alla quale si applica. Si ricorda che La tipologia delle emergenze interne in un ambiente di lavoro organizzato e complesso sono così sintetizzabili:

infortuni o malori;
versamenti di prodotti pericolosi;
black-out;
fughe di gas;
allagamenti;
crolli, esplosioni, incendi.
Eventi sismici