Home Generale “Piccoli schiavi invisibili. I volti della tratta e dello sfruttamento”: Save the...

“Piccoli schiavi invisibili. I volti della tratta e dello sfruttamento”: Save the Children diffonde il Dossier 2014

CONDIVIDI

Nel 2010, in Europa, erano oltre 9.500 le vittime accertate o presunte di tratta, di cui il 15% costituito da minori (il 12% ragazze ed il 3% da ragazzi), con un incremento pari al 18% nel triennio 2008-2010

Se l’Italia nel 2010 risultava tra i paesi europei con il record negativo di 2.400 vittime (sesto posto fra i paesi Ue per percentuale di vittime identificate e presunte ogni 100.000 abitanti), circa il solo ambito del lavoro, secondo la ricerca Game Over -Indagine sul lavoro minorile in Italia- pubblicata nel 2014 da Save the Children e Associazione Bruno Trentin, si segnalano 28.000 i minori tra i 14 e i 15 anni (sia italiani che stranieri) coinvolti in attività definibili a rischio di sfruttamento, svolte in contesti familiari (43%) o, se esterni, principalmente nei settori della ristorazione (43%), dell’artigianato (20%) e del lavoro in campagna (20%).


Secondo le informazioni raccolte da Save the Children le violazioni dei diritti e le violenze di ogni tipo subite da bambini e adolescenti vittime o a rischio di tratta e sfruttamento anche in Italia sono gravi e impressionanti.

Icotea

Ne sono un esempio le ragazze tra i 16 e i 17 anni originarie dei paesi dell’Est, trasferite o attirate in Italia per essere sfruttate sessualmente o coinvolte in attività illegali o rese vittime di matrimoni precoci per ripagare il prezzo sostenuto per il loro “acquisto”;

le minori nigeriane, che partono dal loro paese con la promessa di un lavoro che non si avvererà mai e i minori stranieri non accompagnati arrivati nel nostro Paese via mare, già segnati da ferite profonde per le violenze subite in viaggi spesso lunghi e terribili.

 

Sono questi alcuni dei volti tracciati da Save the Children, l’Organizzazione che dal 1919 lotta per salvare la vita dei bambini e difendere i loro diritti, nel dossier “Piccoli Schiavi invisibili – I volti della tratta e dello sfruttamento” presentato in occasione della vigilia della Giornata Internazionale di Commemorazione della Tratta degli Schiavi e della sua Abolizione