Home Contabilità e bilancio PON Inclusione sociale e lotta al disagio, proroga al 28 febbraio per...

PON Inclusione sociale e lotta al disagio, proroga al 28 febbraio per le scuole dell’area etnea

CONDIVIDI

Con riferimento all’avviso pubblico prot. 10862 del 16 settembre 2016 “Progetti di inclusione sociale e lotta al disagio nonché per garantire l’apertura delle scuole oltre l’orario scolastico soprattutto nella aree a rischio e in quelle periferiche”, il Miur, con nota prot. 922 del 27 dicembre 2018, ha disposto il prolungamento delle attività formative dei Moduli e delle operazioni su piattaforma GPU e la relativa chiusura formale dei Progetti da parte delle Istituzioni Scolastiche che non hanno concluso gli adempimenti entro la scadenza prevista ubicate nei territori colpiti dal sisma verificatosi nell’area etnea.

Con comunicato del 28 dicembre 2018, indirizzato alle Istituzioni Scolastiche beneficiarie di una proroga per la conclusione delle attività formative entro il 31 dicembre 2018, il Miur ha precisato che ulteriori richieste di proroga su piattaforma GPU potevano essere inoltrate entro la data del 31 dicembre 2018 senza possibilità di deroghe ulteriori.

L’Autorità di Gestione, in considerazione delle difficoltà riscontrate dalle Istituzioni Scolastiche ubicate nei territori colpiti dal sisma verificatosi nell’area etnea lo scorso 26 dicembre e ricompresi nella Delibera del Consiglio dei Ministri del 28 dicembre 2018, ha invece comunicato che è disposta una proroga d’ufficio al 28 febbraio 2019.

In mezzo alla notizia