Home Archivio storico 1998-2013 Generico Precari, I e II fascia ai blocchi di partenza

Precari, I e II fascia ai blocchi di partenza

CONDIVIDI
webaccademia 2020


Ultimi ritocchi prima della pubblicazione delle graduatorie permanenti di I e II fascia. La maggior parte dei Centri servizi amministrativi avrebbe già ultimato gli aggiornamenti degli elenchi a esaurimento in cui sono inclusi i precari storici. Vale a dire, i docenti non di ruolo che quando è entrata in vigore la legge n. 124/1999, erano inclusi nella graduatoria del doppio canale oppure avevano appena maturato i requisiti per accedervi.

Quasi tutti gli Uffici scolastici provinciali, dunque, starebbero ultimando le procedure di aggiornamento degli elenchi. E nei prossimi giorni si procederà alla pubblicazione.

Permangono, invece, difficoltà per quanto riguarda le procedure di valutazione dei docenti inseriti nella III fascia. In particolar modo per quanto concerne i servizi prestati nei comuni inseriti nell’elenco allegato alla nota n. 29/2004 (comuni di montagna).

Il supporto informatico del Ministero dell’istruzione, infatti, non sarebbe ancora pronto per l’acquisizione dei dati e il calcolo dei punteggi.

E a ciò si aggiunge l’incognita dei ricorsi al Tar. Il Tribunale amministrativo regionale per il Lazio dovrebbe, infatti pronunciarsi il 9 luglio prossimo. E ciò potrebbe comportare delle ulteriori novità nell’interpretazione delle disposizioni attuative della legge n. 143/2004: il dispositivo che ha convertito in legge il decreto n. 97/2004, che ha disposto i nuovi punteggi.

Insomma, una strada tutta in salita che mette a dura prova i nervi dei diretti interessati e dei funzionari dei Csa che, quest’anno, devono lottare contro un ostacolo imprevisto: i ritardi nell’adeguamento del sistema informativo del Miur.

CONDIVIDI
Preparazione concorso ordinario inglese